menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finge rapina per pagare una truffa "amorosa": denunciata donna

L'episodio a Bovisio Masciago. Denunciata una donna di 62 anni di Limbiate

Una donna di 62 anni, di Limbiate, è stata denunciata per simulazione di reato dai carabinieri di Desio. Il 25 novembre scorso si era inventata una rapina al bancomat. Secondo il suo racconto un uomo, descritto come straniero, puntandole contro un coltello l’avrebbe costretta a consegnare 300 euro. Ma non era vero niente.


Le telecamere puntate sul bancomat non hanno mai registrato alcuna rapina. Alla fine, di fronte ai dubbi e alle lacune del suo racconto, la donna ha confessato ammettendo di essersi inventata tutto per nascondere una truffa amorosa subita da un conoscente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento