Stipendi top manager, raccolta firme della Fiba/Cisl

Una raccolta firme per una legge che regoli la retribuzione dei manager, sia fissa che variabile, abolendo i bonus relativi alle maxi liquidazioni. Era stata annunciata lo scorso mese di maggio

Raccolta firme contro maxi stipendi top manager

MONZA - La Fiba, dopo anni di proposte sul tema dell’equità e della riforme dei mercati finanziari, portate avanti con le associazioni della società civile e con la Cisl, ha deciso di passare ai fatti ed  ha lanciato l’iniziativa della proposta di legge “FIRMA ANCHE TU!  PER UN TETTO ALLE RETRIBUZIONI DEI TOP MANAGER”. 

L'iter del progetto di legge, poi deliberato dal Congresso, prevede un tetto per la retribuzione fissa di 294.000 euro (pari a quello dei manager pubblici) e un rapporto di 1:1 per il salario variabile (come da indicazioni europee).

Dal mese di giugno è in corso la raccolta delle firme a livello nazionale da parte di tutte le strutture, a qualsiasi livello, della FIBA CISL il cui avvio per la Provincia di Monza è partito lo scorso 29 giugno a Seregno e proseguirà nelle piazze nei prossimi giorni: Monza, Giovedì 11 luglio (mercato); Vimercate, Venerdì 12 luglio (mercato); Lissone, Lunedì 15 luglio (mercato); Desio, Lunedì 22 luglio (mercato) e Monza, Martedì 23 luglio (Arengario).

Chi firma lo fa per combattere contro i compensi che sono troppo elevati in valore assoluto: i presidenti guadagnano 26 volte la retribuzione di una figura media; i direttori ed amministratori delegati ben 46 volte; la variabilità della remunerazione non pare correlata all’andamento delle aziende e in caso di cessazione dell’incarico si notano importanti somme erogate; i bonus sono troppo elevati ed eccessivamente variabili; le remunerazioni del 2012 hanno avuto delle riduzioni variabili, ma sono state comunque pagate nonostante i risultati economici modesti od addirittura negativi.
La normativa in proposta prevede l’abolizione di bonus all’uscita ed altre forme di indennità, retribuzioni anticipate, premi per acquisizioni e vendite, nonché contratti di consulenza con società appartenenti al gruppo per i quali si svolge la prestazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento