menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri al Floriani

Carabinieri al Floriani

Prof presa a sediate, gli studenti continuano a coprirsi: ancora nessun colpevole

Gli studenti dell'istituto continuano a coprirsi a vicenda e il colpevole non si fa avanti

Non c'è ancora nessun responsabile per la professoressa aggredita all'istituto Floriani di Vimercate. Nessuno degli studenti si è fatto avanti, anzi: tutti stanno coprendo il vero responsabile. È caduto nel vuoto anche l'appello del dirigente scolastico dell'istituto che in una circolare interna aveva chiesto a ragazzi e famiglie di fare  "l'unica azione giusta possibile: dire la verita? su quanto avvenuto, e decidere di cambiare rotta, di intraprendere una strada costruttiva, e non distruttiva".

Non è emersa nessuna novità neanche dall'assemblea straordinaria convocata per lunedì 5 novembre, riunione a cui hanno partecipato sia studenti che genitori. Sul caso continuano a indagate i carabinieri della compagnia di Vimercate

La manifestazione

Per il pomeriggio di sabato 10 novembre è stata organizzata una manifestazione per le strade di Vimercate. Gli studenti del Floriani scenderanno in piazza per prendere le distanze dai loro studenti che hanno aggredito la professoressa. L'appuntamento è alle 14 davanti all'istituto di via Cremagnani.

L'aggressione

Tutto era avvenuto intorno alle 12 di lunedì 29 ottobre, come riferito dai carabinieri del comando provinciale di Milano. Mentre la docente si preparava a uscire dall'aula (una classe terza): si è spenta la luce, la donna aveva sentito dei movimenti improvvisi ed era stata colpita sulla spalla da una sedia.

La 55enne era stata soccorsa dai sanitari del 118 e trasportata al pronto soccorso di Vimercate, dove i medici l'avevano vistata e dimessa con cinque giorni di prognosi per una contusione alla spalla.

Violenza al Floriani: i precedenti

Non è il primo episodio di violenza all'interno dell'istituto scolastico di Vimercate: nel maggio 2013 uno studente aveva picchiato un professore che lo aveva messo in punizione. Nell'ottobre del 2016, invece, uno studente di 15 anni aveva aggredito un 17enne durante l'intervallo. 

Non solo: la scuola era balzata all'onore delle cronache anche nel maggio del 2018 quando i carabinieri hanno denunciato una professoressa per abuso nell'esercizio della professione. Il motivo? Insegnava senza laurea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento