Fognature risanate in tre giorni senza scavi in centro Monza: impresa record di Brianzacque

Grazie all'innovativa tecnologia che evita gli scavi a cielo aperto, tempi di esecuzione più rapidi e meno disagi

I lavori

Tre giorni per risanare, senza scavi, le fognature lungo la Passerella dei Mercati, sulle rive del Lambro.

Una tecnologia avanzata, messa in campo da Brianzaque, che ha permesso di intervenire, evitando scavi a cielo aperto in centro città. “Un risultato straordinario, centrato a tempo di record” ha detto il presidente e Ad di BrianzAcque, Enrico Boerci. “Oltre alla scelta della particolare metodologia di intervento, che dimostra la capacità innovativa dell’azienda, abbiamo voluto concentrare il lavori nei primi tre giorni della settimana, in modo da non impattare né sul mercato del giovedì, né su quello del sabato, né tantomeno sul passaggio delle persone durante il ponte di Pasqua. Il mio ringraziamento più sentito va al Circolo Langer di Lega Ambiente di Monza che ci ha segnalato il problema e ai nostri uffici tecnici del settore fognature per la professionalità con cui hanno individuato e messo in atto la soluzione più rapida e meno invasiva, contendo al minimo i disagi per i cittadini e per le attività commerciali”.

fognature brianzacque-2

I 120 metri di vecchia rete fognaria, compresi tra i Ponte dei Leoni e il Ponte Colombo, nel cuore della città, sono stati risanati con il relining. In pratica, si tratta dell’inserimento all’interno delle condotte di una calza impregnata di resina, chiamata liner, successivamente gonfiata e quindi fatta indurire in modo da aderire perfettamente alle pareti interne, ripristinandone la piena funzionalità e le caratteristiche idrauliche. Molti i passanti incuriositi che si sono fermati ad osservare la macchina cantieristica e le sue distinte, ma velocissime fasi di lavorazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alla tecnologia No-Dig o trenchless i lavori si sono svolti con tempi di esecuzione più rapidi, con una riduzione dei disagi per i cittadini, per la circolazione e il traffico, per la sicurezza del cantiere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Una domenica dal sapore medievale, tra i borghi e i castelli della Lombardia

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento