La Mille Miglia a Monza: bagno di folla in città per la "corsa più bella del mondo"

La Mille Miglia in Autodromo (Credits Rigato)

Bagno di folla a Monza per la "corsa più bella del mondo". Domenica mattina tantissime persone si sono radunate nel centro storico del capoluogo brianzolo e in Autodromo per attendere l'arrivo delle oltre 450 vetture storiche impegnate nella corsa che ha regalato uno splendido spettacolo di sport ed eleganza a tutto il pubblico. 

Per il secondo anno consecutivo a Monza si sono incontrate due icone dello sport motoristico mondiale: la Mille Miglia e l’Autodromo Nazionale Monza. “Una giornata memorabile”, ha sottolineato il vicepresidente di Automobile Club Milano con delega alle manifestazioni storiche, Geronimo La Russa, “l’incontro fra due eccellenze che fanno grande l’Italia nel mondo”. Un risultato frutto della sempre più stretta e fruttuosa collaborazione fra Automobile Club Milano e Automobile Club Brescia: “Stiamo lavorando – sottolinea l’avv. La Russa – ad un nuovo accordo anche per i prossimi anni perché riteniamo che il passaggio dall’Autodromo di Monza debba diventare immancabile così come, ad esempio, quello dalla Capitale”.

Vincitori della classifica generale della tappa monzese, elaborata sulla base di cinque prove analogamente all’anno scorso, sono risultati Maurizio Colpani e Pietro Giuseppe Grumelli a bordo della Bugatti T37 del 1926 in corsa con il numero 28. 

In gara con la vettura 388, una splendida Mercedes 300 SL Coupé W 198 del 1956, anche il presidente dell’Automobile Club Milano Ivan Capelli: “Vivere in prima persona la Mille Miglia rappresenta un’emozione veramente unica. Non ci sono parole per descrivere il significato di attraversare l’Italia, transitando da città e paesi, e trovare sempre, a qualunque ora, l’entusiasmo della folla, gli applausi di tanti appassionati, bambini, giovani, anziani. E poi arrivare a Monza e percorrere la storica Sopraelevata: davvero un’esperienza eccezionale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento