rotate-mobile
Arma dei carabinieri / Desio

Carabinieri, Francesco Nicoletti alla guida del Nucleo Operativo Radiomobile di Desio

Il sottotenente è uno dei nuovi ufficiali da poco giunto in Brianza

Il sottotenente Francesco Nicoletti è da qualche tempo il nuovo comandante del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Desio. Trentasette anni, originario della provincia di Caserta, arriva dalla regione Emilia Romagna dove ha prestato servizio presso il 5 Rgt CC Emilia Romagna. Tra le pregresse esperienze di servizio si menzionano le attività presso la linea addestrativa e territoriale dove ha svolto l’incarico nella regione Lazio quale addetto alla Stazione carabinieri di Roma Gianicolense dipendente dalla Compagnia Roma San Pietro. Lavorerà accanto al maggiore Luigi Perrone, comandante della compagnia carabinieri di Desio. 

Importante cambio anche al vertice del comando provinciale: dall'11 settembre inoltre a Monza ha preso servizio anche il nuovo comandante provinciale, il colonnello Rosario Di Gangi. Il colonnello Di Gangi martedì mattina si è ufficialmente presentato alla stampa presso la sede del comando provinciale a Monza e l'incontro è stata anche l'occasione per presentare i nuovi ufficiali giunti in Brianza.

Chi è il nuovo comandante provinciale Di Gangi

Di origini siciliane, 45 anni, Di Gangi arriva a Monza dopo un'esperienza di comando in provincia di Salerno dove ha ricoperto negli ultimi quattro anni l’incarico di comandante del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore. Da sempre impegnato nella lotta e nel contrasto alla criminalità organizzata, tra le pregresse esperienze di servizio figurano quelle nelle organizzazioni mobile, territoriale e alle dipendenze del R.O.S. Carabinieri rispettivamente in Emilia Romagna, in Sicilia e nel Lazio.

colonnello rosario di gangi comandante carabinieri monza brianza-2

"Siamo pubblici ufficiali al servizio delle istituzioni e operiamo in squadra e ogni risultato conseguito sarà un risultato di tutto il gruppo" ha specificato, sottolineando lo spirito di collaborazione che nel segno della continuità guiderà il lavoro quotidiano dell'Arma sul territorio. "Il mio intento è quello di operare in continuità rispetto al passato nel rispetto della storia di importante presenza sul territorio e dei risultati investigativi che ha sempre avuto l'Arma di Monza ancora prima di diventare comando provinciale di Monza e Brianza". E a formare la squadra, insieme alle donne e agli uomini dell'Arma che ogni giorno nelle varie stazioni della Brianza e nei reparti dell'Arma lavorano per garantire sicurezza e tutela ai cittadini e contrastare l'illegalità, ci sono anche quattro nuovi ufficiali: il capitano Corrado Quarta, nuovo comandante della compagnia dei carabinieri di Seregno, il capitano Giuseppe Della Queva, 39enne, ha assunto il comando della compagnia dei carabinieri di Vimercate, il tenente Giangiacomo Greco è da poco il nuovo comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monza e il sottotenente Francesco Nicoletti, 37 anni, al Norm della compagnia di Desio.

Di recente al comando provinciale di Monza e Brianza hanno preso servizio anche colonnello Silvano Barbini, nuovo comandante del Nucleo Informativo e il maggiore Luca Mechilli, comandante del Nucleo Investigativo. 

Chi sono i nuovi ufficiali dei carabinieri in Brianza

Il capitano Corrado Quarta

capitano corrado quarta carabinieri seregno-3Pugliese, originario di Novoli, in provincia di Lecce, il capitano Corrado Quarta è il nuovo comandante della compagnia carabinieri di Seregno. Prima di approdare in Brianza, dopo la partenza per un nuovo incarico a Roma del colonnello Emanuele Amorosi, è stato in servizio in provincia di Bari dove ha retto negli ultimi quattro anni il comando della compagnia di Modugno. In precedenza ha prestato servizio nell’organizzazione Territoriale, Speciale e Addestrativa in Veneto, Lazio e Puglia.

Il capitano Giuseppe Della Queva 

Il capitano della Queva comandante carabinieri Vimercate-2

Il capitano Giuseppe Della Queva, 39 anni, è il nuovo comandante della compagnia dei carabinieri di Vimercate. Ha assunto il comando dopo la partenza del maggiore Mario Amengoni per un nuovo incarico a Moncalieri. Originario di Taranto, Della Queva proviene da Milano, dove è stato comandante di Sezione del Nucleo Radiomobile. In precedenza ha prestato servizio nell'organizzazione territoriale in Calabria, in Piemonte ed in Sicilia.

 Il tenente Giangiacomo Greco

tenente carabinieri giangiacomo greco-2

Il tenente Giangiacomo Greco è da poco il nuovo comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monza. Ha 28 anni ed è originario di Roma. Proveniente da Firenze dove è stato per due anni comandante di Plotone della Compagnia d’Intervento Operativo, incardinata all’interno del 6^ Battaglione Carabinieri ‘Toscana’. Lavorerà accanto al maggiore Emanuele d'Onofri, comandante della compagnia carabinieri di Monza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, Francesco Nicoletti alla guida del Nucleo Operativo Radiomobile di Desio

MonzaToday è in caricamento