rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Biassono / Via Trento e Trieste

Frederico, l'operaio morto a 33 anni precipitando per diversi metri mentre era al lavoro

L'incidente sul lavoro giovedì pomeriggio a Biassono. Purtroppo inutili i soccorsi: ferito anche un collega che era sul cestello della gru insieme a lui

Era sul cestello della gru per raggiungere il traliccio con le antenne ed effettuare una sostituzione. Ma giovedì pomeriggio Frederico Neves Bastos, 33 anni, operaio di origini brasiliane addetto di una società del Milanese che si occupa di infrastrutture per le telecomunicazioni, è precipitato a terra, facendo un volo di diversi metri che non gli ha lasciato scampo. L'incidente mortale sul lavoro, l'ennesimo purtroppo avvenuto in Brianza, si è verificato giovedì pomeriggio a Biassono.

L'incidente mortale

L'operaio era insieme a un collega più giovane, un ragazzo italiano di 26 anni, e stava effettuando alcuni interventi di sostituzione di antenne di telefonia mobile su un traliccio situato in via Delle Industrie a ridosso di un silos di un'azienda brianzola. Durante le operazioni, per cause in corso di accertamento, sembra che il cestello della gru sul quale si trovavano due operai abbia ceduto, colpito dal palo delle antenne che sarebbe poi finito contro la pensilina di una copertura annessa al capannone industriale. 

Incidente mortale sul lavoro in Brianza

Purtroppo per Frederico, che abitava a Casazza, nella Bergamasca, non c'è stato nulla da fare. L'operaio sarebbe precipitato per diversi metri. Al momento dell'arrivo del personale sanitario per il 33enne non c'era già più nulla da fare: il medico ha soltanto potuto constatare il decesso.

I soccorsi

In seguito alla chiamata di emergenza, scattata poco dopo le 14 di giovedì 10 marzo, a Biassono l'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza ha inviato due ambulanze, un'automedica e l'elisoccorso. Sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Monza e la polizia locale del comune brianzolo.

Nell'incidente sul lavoro è rimasto coinvolto anche un altro operaio: un ragazzo di 26 anni che è stato soccorso e trasferito in codice verde in ospedale a Desio. Le sue condizioni non sono apparse gravi. Sul posto giovedì pomeriggio è subito intervenuto anche il sindaco di Biassono, Luciano Casiraghi. "E' sempre una tragedia quando un operaio - in questo caso un ragazzo - perde la vita mentre sta lavorando. E non dovrebbe mai accadere e bisogna tenere alta l'attenzione sul tema della sicurezza sui luoghi di lavoro per evitare drammi simili". Sul luogo dell'incidente è intervenuto anche il personale di Ats. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frederico, l'operaio morto a 33 anni precipitando per diversi metri mentre era al lavoro

MonzaToday è in caricamento