Paderno, fuga di gas: diverse persone evacuate

A dare l'allarme sono stati i residente che percepivano nell'aria un forte odore di metano

Mattinata movimentata a Paderno Dugnano ma per fortuna nessuna grave conseguenza: in via Coti Zelati, a Palazzolo, c'è stata una fuga di gas.

E' accaduto lunedì intorno alle 11: sul posto, allertati dalla segnalazione di diversi residenti che avevano percepito un forte odore di gas, sono intervenuti i vigili del fuoco.

Insieme a loro in via Coti Zelati anche la Polizia Locale e i carabinieri.

Il centro anziani che si trova nelle immediate vicinanze è stato fatto evacuare. Il forte odore di metano era dovuto a perdite nelle tubature sotto l'asfalto: il pericolo è rientrato grazie all'intervento degli operai e dei vigili del fuoco. 

Per effettuare la riparazione l'area è stata messa in sicurezza e il traffico bloccato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento