Famiglia intossicata dal monossido di carbonio a Lentate: quattro persone soccorse

Anche uno dei soccorritori intervenuti sabato mattina in via San Michele Del Carso è rimasto intossicato dal gas. Nessuno versa in gravi condizioni

Immagine di repertorio

A causa del malfunzionamento della caldaia a Lentate sul Seveso un'intera famiglia è rimasta intossicata dal monossido di carbonio. E' successo nella mattinata di sabato in un'abitazione di via San Michele Del Carso dove sono intervenuti diversi mezzi di emergenza inviati sul posto dall'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza insieme ai carabinieri della compagnia di Seregno e ai vigili del fuoco.

A chiedere l'intervento dei soccorsi è stata la stessa famiglia che si è sentita male a causa della sostanza inalata. I sanitari hanno accompagnato in ospedale tutti i componenti della famiglia in codice verde e solo uno dei membri è giunto nella struttura ospedaliera in codice giallo ma fortunatamente non versa in pericolo di vita. 

Durante l'intervento anche uno dei soccorritori che per primo è entrato all'interno dei locali saturi di monossido si è sentito male e ha accusato un principio di intossicazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento