rotate-mobile
Cronaca Arcore

I social si mobilitano per ritrovare Milo, il cane venuto dal Sud che è scappato dalle braccia della volontaria

Grazie alle segnalazioni è stato individuato a Villasanta e recuperato dal pet detective Said Beid

Era appena arrivato in Brianza dove ad attederlo c'era una nuova famiglia che aveva deciso di dargli una seconda chance. Ma forse la paura, o forse un rumore improvviso, Milo è fuggito proprio mentre la volontaria lo stava consegnando alla sua nuova famiglia. 

Sono state 48 ore di apprensione: Milo nel fine settimana era sfuggito dalle braccia della volontaria che lo stava consegnando alla famiglia arcorese che lo aveva adottato. Milo era scappato lungo i binari della ferrovia. E' stata immediatamente attivata la macchina delle ricerche. Volantini, social, e tanti volontari alla ricerca di quel bel cane bianco che era arrivata da pochissimi minuti in Brianza.

Nel frattempo alle ricerche si è unito anche Said Beid, il pet detective molto famoso in tutta Italia, abituato a recuperare cani che scappano. E dopo quasi due giorni di ricerche Milo - grazie al tam tam dei social - è stato individuato a Villasanta, nascosto in un piccolo appezzamento lungo la ferrovia, poco lontano da un pollaio. 

Said lo ha raggiunto e con estrema pazienza e tranquillità è riuscito a farlo avvicinare, a conquistarsi la sua fiducia e dopo averlo messo in sicurezza lo ha consegnato alla famiglia adottante. Dove Milo si è immediatamente ambinetato, accogliendo con gioia le coccole e le attenzioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I social si mobilitano per ritrovare Milo, il cane venuto dal Sud che è scappato dalle braccia della volontaria

MonzaToday è in caricamento