Operai bruciano legna vicino al Duomo di Monza: il fumo invade il centro della città

È successo nel pomeriggio di sabato. Sul posto i vigili del fuoco del comando provinciale

Pompieri in azione (foto Bennati)

Attimi di panico sabato pomeriggio in centro a Monza quando una spessa colonna di fumo si è alzata da Vicolo Molini, dietro al Duomo. Numerosi cittadini hanno segnalato il fatto ai vigili del fuoco e sul posto sono intervenuti i pompieri.

Quando gli uomini del 115 sono arrivati hanno trovato un vaso con all'interno diversi pezzi di legno che bruciavano. Secondo una prima ricostruzione sembra che alcuni operai del Duomo che stavano svolgendo alcuni lavori di manutenzione abbiano raggruppato diverse assi dentro a un vaso e poi le abbiano bruciate. Non si registrano né feriti né intossicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento