In Duomo i funerali di Giorgio Erba: "Il suo amore per le altezze ci parla del suo animo nobile"

Mercoledì mattina nel capoluogo brianzolo si è svolta la cerimonia funebre in forma privata di Giorgio Erba, una delle vittime della strage di Palazzo di Giustizia a Milano, ex socio di Claudio Giardiello. Presente in veste di privato cittadino anche il Presidente del Senato Grasso

Foto Jessica Signorile/©MT

Funerali in forma privata, riservati.

L'ultimo saluto a Giorgio Erba, vittima della strage di Palazzo di Giustizia, a Milano, si è tenuto mercoledì mattina poco prima delle 11 in Duomo a Monza.

Nessun funerale di Stato ma una cerimonia che la famiglia ha voluto restasse lontana dai clamori pubblici: presente in veste di privato cittadino anche il Presidente del Senato Pietro Grasso che nel pomeriggio parteciperà anche alla funzione a Milano per le altre due vittime, il giudice Fernando Ciampi e l'avvocato Lorenzo Claris Appiani. 

"Sono qui come cittadino come richiesto dalla stessa famiglia e per unire le mie preghiere a quelle della famiglia. Per far sentire la presenza di un cittadino come tanti altri così come tutti i cittadini sono uguali di fronte alla morte" ha dichiarato a margine delle esequie il Presidente Grasso che durante la funzione è rimasto seduto ai primi banchi (Video)

Presenti insieme a lui il procuratore della Repubblica di Milano Edmondo Bruti Liberati e di Monza, Corrado Carnevali.

A celebrare la funzione è stato il vicario episcopale Patrizio Garascia: "Oggi c'è una comunità sgomenta e addolorata che si raccoglie accanto a Giorgio, al giudice Fernando Ciampi e all'avvocato Appiani" ha spiegato durante le esequie.

Sono state sempre le sue parole a rivolgere un pensiero speciale a Giorgio e a ricordare le passioni che condivideva con la moglie e il figlio Riccardo. "Ho compreso che Giorgio era una persona brava, altruista e umile" - ha aggiunto monsignor Garascia durante l'omelia - "Giorgio si riempiva gli occhi di bellezza e questo amore per le altezze, testimoniato dalle fotografie in aliante o dagli scatti sui sentieri delle Alpi, ci dice il suo animo nobile". ​

Guarda il video dell'ultimo saluto a Giorgio Erba in Duomo a Monza.

In conclusione ha poi invitato tutti a una preghiera appello "Giorgio, aiutaci a volare sempre alto, ad avere gli occhi rivolti al cielo e fare di questa terra il luogo della civiltà e dell'amore". Nessun ricordo pubblico invece da parte del figlio e della moglie che il dolore per una perdita così grande hanno preferito tenerselo dentro e sigillarlo in un lungo bacio alla bara fuori dalla chiesa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La salma di Giorgio Erba è stata poi seppellita nel cimitero di San Maurizio tra Brugherio e Cologno Monzese dove era nato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento