Ragazzino investito e ucciso: venerdì i funerali di Matteo

L’ultimo saluto a Matteo, il ragazzino investito e ucciso martedì sera in via Visconti, si terrà venerdì mattina alle 11 nella chiesa di Santa Maria al Carrobiolo

L’addio nella chiesa che a lungo è stata anche sua e dei suoi compagni scout. Un saluto che si annuncia commosso e commovente per una Monza costretta ad affrontare, dopo quella di Elio Bonavita, una seconda tragedia nel giro di poche settimane. 

Sono stati fissati per venerdì mattina alle 11 i funerali di Matteo Trenti, il ragazzo di sedici anni morto mercoledì mattina per le ferite riportate nel grave incidente di via Visconti martedì sera, quando un’auto lo ha travolto mentre era in sella alla sua bici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La chiesa scelta per i funerali è quella si Santa Maria al Carrobiolo. Poi, Matteo tornerà a Genova, dove era nato così come i suoi genitori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento