Cronaca Autodromo Nazionale di Monza

L'ultimo saluto a Pirovano in Autodromo: 4mila persone per l'addio al campione

Un caloroso abbraccio di amici, tifosi e appassionati martedì in Autodromo ha salutato per sempre il "Piro" stroncato da un brutto male a 56 anni

Una grande festa che potesse accogliere parenti, amici e tifosi per un caloroso abbraccio prima dell'ultimo viaggio oltre il traguardo. Così Fabrizio Pirovano aveva pensato e voluto la sua cerimonia funebre e così, martedì, in Autodromo, la salma del campione di motociclismo brianzolo stroncato all'età di 56 anni da un brutto male è stata accolta. 

GUARDA IL VIDEO

I funerali si sono svolti in pista, su quell'asfalto che lo aveva visto correre e trionfare e dove ha salutato con un ultimo giro di pista tutti i suoi tifosi che lo hanno accompagnato in corteo con circa seicento motociclette. Quasi quattromila persone sono intervenute per dare l'ultimo saluto a Fabrizio Pirovano: la camera ardente è stata allestita a partire dalla mattinata di martedì all'interno del box 10 dell'Autodromo mentre nel pomeriggio la cerimonia si è conclusa con l'ultimo giro di pista del "Piro" e il saluto dei familiari. Tra i campioni che hanno voluto essere presenti per salutare Pirovano un'ultima volta c'erano anche Max Biaggi, Ezio Gianola, Luca Cadalora e il pilota australiano Troy Corser. 

A commuovere gli amici e gli appassionati intervenuti per l'ultimo saluto al "Re di Monza" sono state le parole della figlia Francesca dedicate al papà "campione" strappato troppo presto alla vita da un brutto male: "Adesso anche se non ci sei, non ti preoccupare che nessuno è triste perchè abbiamo preso il tuo carattere da vecchia roccia. A chi dispiace per la perdita dico di non piangere perchè ora papà è in un posto migliore dove non soffre. Ci sta guardando da lassù con il tuo grande sorriso da feroce. Sei sempre il Number One in tutto e per tutti e oggi siamo qui a festeggiare in ricordo del tuo nome: Fabrizio Pirovano, il re di Monza". 

fune-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto a Pirovano in Autodromo: 4mila persone per l'addio al campione

MonzaToday è in caricamento