Fuochi di San Giovanni nel Parco di Monza: le musiche dello spettacolo e le informazioni

La colonna sonora, i parcheggi e le informazioni

Fuochi, luci e musica. Questi gli ingredienti dell'attesissimo spettacolo pirotecnico in programma lunedì 24 giugno nel Parco di Monza in occasione della Festa di San Giovanni.

“Notte Italiana”, questo il titolo scelto per lo show che in cielo vedrà alternarsi giochi di luce e acrobazie scintillanti, accompagnate da una colonna sonora che accompagnerà gli spettatori in un viaggio nei sentimenti e nella emozioni. 

Per venti minuti le musiche di Pietro Mascagni, Roberto Cacciapaglia, Harry Warren, Jack Brooks, Bob Merrill, Ennio Morricone, Lucio Dalla, Sigur Ros, Lèo Delibes, Giuseppe Verdi, Thomas Bergensen, J.s. Bach, Domenico Modugno e degli Audiomachine regaleranno uno spettacolo da ascoltare e ammirare tra luci, note e racconti. L'ingresso è gratuito. In caso di maltempo lo spettacolo sarà rimandato al giorno successivo.

Ecco tutte le informazioni utili.

Come arrivare

Lo spettacolo si terrà all'interno del Parco di Monza, nell'area dell'ex Ippodromo. L’area dello spettacolo si può raggiungere percorrendo viale Cavriga, viale Mirabello e viale Vedano. L’accesso, attraverso appositi varchi di controllo, sarà possibile a partire dalle ore 18.

Dove parcheggiare

  • Parcheggio Porta Monza (1200 posti).
  • Parcheggio Ospedale (650 posti).
  • Parcheggio per auto disabili con contrassegno: piazzale Villa Mirabellino e piazzale Cascina Fontana (sede del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza).
  • Parcheggio per biciclette realizzato presso il piazzale dietro il bar Cavriga.

Divieti

  • È vietato agli spettatori introdurre nell’area dello spettacolo, fare uso e consumare sul posto ogni genere di bevanda contenuta in recipienti di vetro o in contenitori di materiale metallico o in bottiglie di plastica fatta eccezione per bottiglie di plastica senza tappo;
  • È vietato agli spettatori introdurre qualsiasi materiale che possa recare danni al patrimonio arboreo, al suolo e al sottosuolo nell’area della manifestazione;
  • È vietato agli spettatori introdurre oggetti pericolosi e atti a offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento