Li sorprendono a "trafficare" con un furgone rubato in un capannone

Tre uomini italiani con precedenti alle spalle sono finiti nei guai, scoperti dai carabinieri di Desio mentre stavano sostituendo il telaio di un furgone rubato. Oltre al mezzo provento di furto c'erano anche auto e autocarri di illecita provenienza e attrezzi per modificare i telai

Immagine di repertorio

Ai carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della compagnia di Desio è bastato seguirli per qualche giorno, controllare i loro movimenti e sono stati gli stessi malviventi a condurre i militari nel "covo".

A Desio, in via San Bernardo, i carabinieri hanno scoperto un capannone dove tre uomini, tutti italiani "riciclavano" autovetture di provenienza illecita, modificandone parti e contraffacendo il telaio per eludere i controlli. Nei guai sono finiti M.A., desiano di 46 anni, D.L. 40enne di Meda e C.N. 56 anni di Nova Milanese. 

In seguito ai controlli effettuati dai carabinieri sono stati sorpresi all'interno del capannone mentre stavano "armeggiando" con un furgone rubato qualche giorno prima a Seregno, con l'obiettivo di sostituirne il telaio. Nel locale, insieme al mezzo provento di furto, c'erano una Bmw X5 su cui pendeva un decreto di sequestro emesso dal Tribunale di Monza, parti meccaniche ed elettriche di altre autovetture, autocarri di illecita provenienza e un set di punzoni per modificare i telai.

Quando i carabinieri si sono avvicinati al furgone rubato, un Daily Iveco, a cui i tre stavano lavorando si sono accorti subito che al mezzo era stato sostituito il telaio. Mentre tutti gli altri componenti del cassone erano sporchi di calcinacci, polvere e fango, il telaio risultava invece pulito. La parte dove era inciso il numero di telaio era stata evidentemente manomessa e i numeri che si leggevano erano riconducibili a un mezzo appartenente a uno dei tre malviventi. Dal furgone più vecchio questo era stato smembrato per essere poi rimontato ad arte sul Daily rubato. 

I tre sono finiti in manette perchè responsabili di riciclaggio di un furgone rubato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento