Presa la "banda del gasolio": rubavano di notte nei cantieri

Sono stati colti in flagrante nella notte tra giovedì e venerdì dai carabinieri. Gli inquirenti sospettano che a loro carico ci sia una serie di furti

La coppia è stata colta in flagrante. Nella foto: il gasolio sequestrato

PESSANO  CON BORNAGO - Rubavano gasolio dai cantieri per rivenderlo: così sono finiti in manette nella notte tra giovedì e venerdì R.C., 23 anni, e C.C. , 22,  romeni  incensurati residenti rispettivamente a Carugate e Brugherio. Sempre uguale il copione: i due si introducevano nottetempo oltre le recinzioni, e dopo aver forzato le serrature, pompavano il prezioso liquido in capienti taniche da 30 litri.

L'ultimo blitz è stato fatale: all'improvviso sono comparsi i carabinieri, che li hanno bloccati. Gli inquirenti sospettano che la coppia sia responsabile anche di altri furti di carburante compiuti nei giorni scorsi: la notte di martedì in un cantiere di Caponago, mercoledì a Vimercate in zona Torri Bianche, e poche ore prima dell'arresto  in un cantiere di Trezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento