Via Boccaccio: è ancora allarme furti nelle auto

I carabinieri di Monza hanno fermato un uomo di 47 anni, disoccupato, che in compagnia di un ragazzino si aggirava con arnesi per lo scasso tra le auto parcheggiate nei pressi del Parco

Lo hanno fermato prima ancora che potesse scegliere su quale auto puntare per tentare il furto.

I carabinieri di Monza hanno perquisito e deferito in stato di libertà un uomo di 47 anni, disoccupato, che in via Boccaccio, in compagnia di un ragazzino si aggirava sospetto tra le auto in sosta nei pressi dell'ingresso del Parco. Quando gli uomini dell'Arma gli hanno trovato addosso chiavi alterate e arnesi atti allo scasso, le sue intenzioni sono risultate chiare.

L'allarme per i furti nelle auto nelle vicinanze del Parco era scattato già diverso tempo fa quando chi si concedeva qualche ora di relax nel verde di ritorno alla propria autovettura trovava una brutta sorpresa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento