Vetri rotti e furti a bordo delle auto in piazza Cambiaghi: ladro arrestato

Tante le foto postate da cittadini: lunedì pomeriggio la polizia di Stato ha fatto scattare le manette per un ladro sorpreso in azione

Una delle auto danneggiate dai malintenzionati in piazza (Facebook/J.Corti)

Nel weekend di Pasqua sono stati tanti i cittadini monzesi che si sono ritrovati alle prese con una sorpresa poco gradita. Dopo aver parcheggiato la loro auto in sosta tra via Locatelli e piazza Cambiaghi, quando si sono presentati per recuperarla, si sono accorti di aver ricevuto la visita di qualche malintenzionato.

E in tanti, arrabbiati, hanno postato le immagini dei danneggiamenti e dei furti sui social. Le fotografie della piazza desolata e punteggiata di vetri infranti dopo le scorrerie ha suscitato molte polemiche ma, mentre i residenti denunciavano l'accaduto e lamentavano il degrado dell'area, i poliziotti del commissariato hanno arrestato il responsabile.

L'uomo, sessant'anni, italiano, residente a Biassono, è stato sorpreso in azione dagli agenti della polizia di Stato in via Locatelli nel tardo pomeriggio di lunedì. Intorno alle 18.30, a Pasquetta, in commissariato è arrivata una telefonata da parte di alcuni cittadini che erano appena stati vittima di un furto a bordo auto. Mentre raccontavano quanto era accaduto però hanno segnalato ai poliziotti anche la presenza di un uomo che con una pinza stava rompendo il vetro a un'altra auto in sosta poco più avanti. 

Il malintenzionato non ha nemmeno avuto il tempo di concludere l'opera: una volante del commissariato di viale Romagna è giunta sul posto e lo ha arrestato. Il sessantenne, S.A., è finito in manette con l'accusa di furto aggravato a bordo auto in flagranza ma potrebbe non essere l'unico colpo che l'uomo ha messo a segno.

Tra venerdì e lunedì infatti sono stati tanti gli episodi di danneggiamento e i furti a bordo delle vetture avvenuti nell'area e ora gli uomini della polizia di Stato stanno effettuando alcuni accertamenti con l'ausilio delle riprese delle immagini di videosorveglianza, per verificare se il sessantenne possa essere responsabile anche di altri furti in zona. Solo nella giornata di Pasquetta sono state cinque le denunce presentate da cittadini vittime di furti a bordo auto in via Locatelli e tre in piazza Cambiaghi. Le segnalazioni erano state inoltrate sia ai carabinieri che alla polizia di Stato. 

Quando il ladro è stato fermato aveva addosso un portafoglio trafugato da un abitacolo, alcune carte di credito intestate a una delle vittime che si era presentata a sporgere denuncia e un sacchetto di cellophane contenente monete di diverso taglio. L'uomo era riuscito anche a mettere le mani su alcune magliette, occhiali da sole ed effetti personali. Per rompere i vetri delle auto in sosta si serviva di una pinza che, alla vista dei poliziotti, ha provato ad occultare sotto una vettura.

Sul suo conto pesano anche diversi precedenti penali, molti dei quali commessi negli ultimi due anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento