Quando della bici resta... il telaio. Torna la "moda" dei furti

I nostri lettori ci segnalano che la situazione è preoccupante dalle parti di via Enrico da Monza e non solo: anche la stazione Sobborghi è nel mirino dei ladri. Mandateci le vostre segnalazioni

La foto è stata scattata di fronte al NEI (@Monza Today)

MONZA - Dopo la Coldiretti che denuncia furti di trattori a gogo nei campi della provincia, facendo pensare a un ritorno ad antiche e rurali consuetudini, in città  torna di moda anche il furto di bici. Scene come quella della foto sotto non si vedevano da anni: lucchetti a cui è rimasto legato solo… il telaio. La foto è stata scattata di fronte al NEI, dove i nostri lettori conoscono bene la situazione. "Andarci in bici significa tornare a casa a piedi" avvisa Andrea sulla nostra pagina Facebook.  Ma è tutta la zona ad essere diventata territorio di caccia per i ladri: "Sono andata in stazione Sobborghi,  tanto comoda quanto abbandonata a se stessa, e mi hanno rubato due volte la bici - rincara la dose Paola - In entrambi i casi l'avevo lasciata legata di fronte alla strada. Ma ora non mi fregano più: a prendere il treno ci vado a piedi…"

Mandateci le vostre segnalazioni a monzatoday [at] citynews.it

Bici rubate-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, un caso di contagio in un'azienda ad Agrate: donna ricoverata a Bergamo

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento