Arrestati due ladri seriali: sono ragazzini 17enni ospiti del Comune

In manette sono finiti due diciassettenni, entrambi albanesi. Un terzo ragazzo, coetaneo e connazionale, è stato denunciato a piede libero

In manette due minorenni Foto di repertorio

Non si facevano problemi a colpire anche con il rischio, altissimo, di essere scoperti. Non sceglievano un orario “strategico”, né tanto meno posti isolati. Non avevano paura di essere scoperti i due diciassettenni albanesi arrestati dai carabinieri di Monza perché ritenuti responsabili, insieme a un connazionale coetaneo soltanto denunciato, di furti in almeno due abitazioni di Biassono

I tre, tutti in carico ai servizio sociali del comune e ospiti in un ostello perché senza fissa dimora, sono accusati a vario titolo di furto in abitazione, violazione di domicilio, ricettazione e porto di oggetti ad offendere. 

Il primo colpo della “banda” è avvenuto a mezzogiorno del 18 novembre scorso. I due arrestati, sfruttando una finestra lasciata aperta, si erano introdotti un un appartamento di Biassono, in quel momento con persone all’interno, ed erano riusciti a rubare un portafogli, una carta di credito, quaranta euro in contanti e uno smartphone. Sei giorni dopo, i tre, armati di un manganello in ferro, erano invece stati invece scoperti nel giardino di un’altra casa proprio dalla proprietaria dell’abitazione. 

I militari, allertati dalla signora, erano riusciti in poco tempo a trovare i ragazzi. I carabinieri, nel corso delle perquisizioni, effettuate anche nell’ostello dove erano ospitati i tre, hanno sequestrato due protafogli, un portamonete, degli occhiali da sole, un amplificatore e due orologi da polso: tutti oggetti di dubbia provenienza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo non si esclude che i tre possano essere responsabili di altri furti in abitazioni della zona. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento