In 4 pianificano assalto all'iper: gang di giovanissimi arrestata

I quattro giovanissimi ladri di 21, 20, 18 e 16 anni hanno tentato di forzare l'ingresso con una mazza da muratore e piede di porco: il piano geniale sventato dai militari

CESANO MADERNO - Tre fratelli e un giovanissimo marocchino: volevano assaltare il centro commerciale Billa di Cesano Maderno. Si sono ritrovati in carcere per tentato furto. Uno di loro, minorenne, è finito al Beccaria di Milano. Gli altri sono invece in via Sanquirico a Monza.

Settantacinque anni in quattro, i quattro ladruncoli di 21, 20, 18 e 16 anni, tutti residenti in Brianza, non avevano studiato un piano degno di Arsenio Lupin. Anzi. Con una mazzetta da muratore e piede di porco in mano, volevano forzare la porta d’ingresso del centro commerciale.

Ma erano le 5.30 di stamattina: un momento nel quale il baccano che hanno fatto ha buttato già dal letto numerosi abitanti del quartiere. Infuriati, hanno chiamato i carabinieri. I militari della tenenza di Cesano Maderno e della compagnia di Desio li hanno colti sul fatto e portati in caserma. Il giovane nordafricano aveva in tasca anche un’arma giocattolo. E non per giocarci.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento