menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri scatenati nei cimiteri: tre predoni di tombe sorpresi tra Monza e Milano

Due arresti e una denuncia solo negli ultimi giorni. I carabinieri hanno recuperato settanta statue e oltre trenta quintali di manufatti in bronzo, pronti per essere fusi

Si introducevano furtivamente nei cimiteri e rubavano statue, vasi e cimeli di valore. Tre predoni in azione nei campisanti della zona sono stati fermati dai carabinieri del Comando Provinciale di Milano che, in tre diverse operazioni tra Monza e Milano, sono riusciti a recuperare settanta statue e oltre trenta quintali di manufatti in bronzo, pronti per essere fusi.

Nei giorni scorsi i militari della stazione di Biassono hanno sorpreso un pregiudicato di 59 anni originario di Cornate d'Adda con vasi e statuette rubate poco prima dal cimitero di Triuggio. 

GUARDA IL VIDEO

Un altro predone di tombe poi è stato fermato dai colleghi della compagnia di Corsico che hanno notato un furgone Renault Master in transito nell’area industriale di Buccinasco e hanno deciso di procedere ad un controllo. Il conducente, un cittadino romeno, in Italia senza fissa dimora, disoccupato e pregiudicato, non si è fermato all’alt ed è scattato un breve inseguimento: il malfattore è stato raggiunto e si è scoperto che il furgone a bordo del quale viaggiava era stato rubato. Ricostruendo i suoi movimenti i militari hanno rintracciato il capannone di una ditta locale, attiva nel commercio di metalli e recupero di rottame, all’interno della quale sono stati rinvenuti diversi bancali, contenenti 60 statue di bronzo e altri manufatti con immagini sacre e funerarie. Il pregiudicato romeno e il titolare della ditta, un italiano originario dell’hinterland milanese, sono stati arrestati.

Il terzo episodio, conclusosi con un altro arresto in flagranza, invece è avvenuto a Bollate dove i carabinieri hanno sorpreso un uomo nel cimitero di via Repubblica mentre tentava di allontanarsi con vasi in ottone e rame e lumi funerari, per alcune decine di chili di peso, appena sottratti dalle tombe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento