Minorenni ladri "professionisti" arrestati a Desio

Si tratta di un 15enne e di un complice di 17 anni. I due sono stati fermati con il bottino dopo aver saccheggiato alcune villette in via Roma

Non hanno ancora compiuto 18 anni ma hanno già un curriculum criminale poco raccomandabile. Due ladri "professionisti" minorenni sono stati arrestati dai carabinieri di Desio martedì mattina.

I ladruncoli sono stati fermati mentre avevano ancora in mano il bottino trafugato da alcune villette del quartiere e tentavano invano la fuga a bordo di due biciclette. Tutto è iniziato nella tarda mattinata quando alla caserma della tenenza di Desio è arrivata una chiamata di emergenza da parte di un residente che richiedeva l'intervento di una pattuglia in via Roma dove erano stati visti aggirarsi sospetti tra le villette due ragazzini. I piccoli criminali, infatti, approfittando dell'assenza dei proprietari dalle abitazioni, si sono introdotti in alcune case e le hanno saccheggiate, portando via diversi preziosi.

Quando i carabinieri sono arrivati sul posto i ladri hanno tentato di fuggire ma l'impresa è fallita e sono scattate le manette. Addosso avevano ancora alcune monete e orologi appena rubati dalle abitazioni. Una volta in caserma i due minorenni non hanno voluto fornire le generalità e hanno dichiarato di avere 15 e 12 anni. 

Di fronte all'atteggiamento dei giovani da parte dei militari sono solo cresciuti i sospetti e i dubbi e si è proceduto con l'esame radiografico per l'accertamento dell'età ossea. Dagli esami è risultato che il maggiore avesse 17 anni mentre il minore 15: quest'ultimo inoltre dal fotosegnalamento è risultato anche non essere un "novellino" dal momento che un anno fa, quando aveva solo 14 anni, era stato arrestato a Como per lo stesso reato. Entrambi sono stati accompagnati al carcere Beccaria di Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli inquirenti non escludono che i due abbiano potuto mettere a segno altri furti in città nei giorni precedenti con una analoga tecnica. Solo l'attenzione dei residenti e il tempestivo intervento dei carabinieri ha permesso di incastrare i due ladri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento