Rapinatore seriale in Brianza arrestato nel Salento

L'uomo, originario della provincia di Lecce, era tornato nel suo paese dopo una serie di nove rapine commesse in ottobre e novembre 2011 tra Desio, Paderno, Varedo, Nova e Cusano. Ora è nel carcere di Lecce

Minervino di Lecce: l'uomo pensava di essersi "nascosto" bene

I carabinieri del nucleo radiomobile di Maglie (Lecce), insieme a quelli di Desio, hanno arrestato ieri R.L., 45enne residente a Paderno Dugnano ma originario di Minervino di Lecce.

L'uomo è accusato di avere compiuto almeno nove rapine tra Desio, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Nova Milanese e Varedo, nel giro di due mesi, tra settembre e ottobre 2011. Poi aveva deciso di rifugiarsi nel paese d'origine per cercare di non essere rintracciato. Ma le indagini dei militari hanno consentito di individuarlo e, quindi, arrestarlo in un appartamento di Minervino. E' ora in cella nel carcere di Lecce.

La prima rapina è stata compiuta il 6 settembre 2011 a Varedo. R.L., in compagnia di un complice, si è spacciato per carabiniere e ha intimato sotto minaccia di un'arma a una coppietta di abbandonare la propria auto (una Toyota Yaris) dopo avere sottratto circa 170 euro in contanti e i cellulari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi, come detto, ha messo a segno altre 8 rapine fino al 9 ottobre 2011. A condurre le indagini i militari di Desio, che sono riusciti a recuperare anche alcuni dei cellulari sottratti alle vittime (evidentemente rivenduti) e, incrociando le celle d'aggancio, a identificare l'uomo: che, nel frattempo, forse rendendosi conto di aver commesso qualche errore di troppo, ha pensato di passare più inosservato tornando a Minervino di Lecce. Ma inutilmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento