Due furti in poche ore nello stesso negozio: carabinieri al Leroy Merlin di Nova Milanese

Due uomini sono stati sorpresi a rubare materiale tra le corsie

Due furti in poche ore al Leroy Merlin di Nova Milanese, in questi giorni preso di mira dai ladri. Sabato alle 11.45 un uomo di 42 anni, di origini napoletane, è stato scoperto mentre tentava di portare via materiale elettrico per 1177 euro. Il 42enne era già riuscito a uscire dalle casse senza pagare. Ad accorgersi, poco prima che potesse allontanarsi, sono stati gli addetti alla sicurezza.

Poche ore dopo, nel primo pomeriggio, un uomo di 43 anni, di Nova, ha invece puntato sul reparto di termoidraulica. E’ stato sorpreso mentre tentava di nascondere 300 euro di condotti per caldaie.

I due ladri sono finiti nei guai per tentato furto dai carabinieri di Desio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

  • Misinto, aperto al traffico un nuovo tratto della provinciale Sp 152

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento