Cronaca Centro Storico

Furto in negozio di abbigliamento in centro

In manette è finita una donna di 43 anni di Seregno: ha tentato di portar via 220 euro di vestiti senza pagarli ma è stata bloccata

Ha tentato di uscire dal negozio con 220 euro di vestiti nascosti e non pagati.

E’ finita in manette così una 43enne di Seregno, disoccupata e con precedenti.

L’accusa per lei è di furto aggravato: ha colpito un negozio di abbigliamento del centro di Monza ma la sicurezza l’ha bloccata all’uscita dell’esercizio commerciale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in negozio di abbigliamento in centro

MonzaToday è in caricamento