Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Triante / Via Oslavia

Anziana trova i ladri in casa: "Tranquilla signora, siamo carabinieri"

I due malviventi hanno ingannato la donna e si sono dati alla fuga con tremila euro in contanti e dei gioielli

E' l'ennesimo furto ai danni di anziani ma c'è qualcosa di diverso: i ladri non solo erano professionisti dello scasso ma anche bravi attori.

Infatti appena una donna 72enne, residente in via Oslavia, li ha sorpresi a gironzolare per il salone di casa sua aprendo la porta dopo essere stata al supermercato i malviventi non si sono nemmeno preoccupati di fuggire a gambe levate ma si sono presentati come carabinieri.

Hanno spiegato alla donna un pò sconcertata di essere intervenuti perchè aveva subito un furto, l'hanno messa a proprio agio e poi, come riporta Il Giornale di Monza, con 3mila euro in tasca se ne sono andati.

Dopo aver creduto alla loro storia e aver dato ai ladri il tempo di fuggire via la donna ha telefonato ai carabinieri per vederci chiaro e ha realizzato di essere stata ingannata e derubata da quei due uomini.

Si tratta dell'ennesimo episodio che vede come vittime degli anziani di fronte a cui il Comune di Monza ha deciso, in collaborazione con l'Associazione Nazionale Carabinieri, di intervenire con l'iniziativa "Occhio alla truffa".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana trova i ladri in casa: "Tranquilla signora, siamo carabinieri"

MonzaToday è in caricamento