Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Busnago / Via Giovanni XXIII

Furto in casa, i carabinieri arrestano il ladro mentre fruga tra i gioielli

E' successo a Busnago domenica sera: l'uomo finito in manette è un nomade del campo di Grezzago. Il 31enne era già noto alle forze dell'ordine per numerosi precedenti

Ha approfittato dell'assenza dei proprietari per concedersi una visita a casa loro con l'intento di portar via gioielli e denaro ma, grazie all'attenta segnalazione dei vicini, è stato arrestato dai carabinieri.

E' successo a Busnago domenica sera quando intorno alle 19.30 un uomo di 31 anni, pluripregiudicato, ha forzato la serratura di un appartamento di via Giovanni XXIII e si è introdotto all'interno di una casa. 

Immediata è scattata la segnalazione da parte dei vicini di casa che si sono accorti dell'effrazione.

Grazie alla collaborazione tra i cittadini e la polizia locale di Busnago sul posto in pochi istanti sono arrivati i carabinieri della compagnia di Trezzo sull'Adda che hanno bloccato e arrestato il malvivente.

Il ladro, 31 anni, era intento a frugare tra i gioielli dei proprietari quando le forze dell'ordine lo hanno sorpreso.

L'uomo che risulta residente nel campo nomadi di Grezzago si trova ora in carcere a Monza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in casa, i carabinieri arrestano il ladro mentre fruga tra i gioielli

MonzaToday è in caricamento