Colpo al bancomat, furto nella notte a Misinto

Indagano i carabinieri

Il colpo a Misinto

Lo sportello bancomat della filiale del Banco di Desio di piazza Pietro Mosca, a Misinto, è stato preso d’assalto da una banda di ladri. Nella notte tra lunedì e martedì i malviventi hanno fatto saltare il terminale con una forte carica esplosiva. I banditi sono poi fuggiti con un bottino che si ipotizza possa essere cospicuo. I conteggi dei soldi mancanti sono ancora in corso.

Rilevanti anche i danni alla struttura della banca. E’ stata anche lesionata una vetrata dell’istituto bancario, un’auto in sosta e il portone di un condominio. Ora i carabinieri di Desio stanno cercando i ladri che hanno messo a segno il colpo.

furto bancomat-6

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grande caldo e temporali: a Monza scatta l'allerta meteo della protezione civile

  • Tampone obbligatorio per chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna: come richiederlo

  • Un malore lo sorprende: muore a 43 anni Gianluca De Martino, volto noto del calcio giovanile

  • Tragico tuffo in piscina mentre è in vacanza: 40enne batte la testa e muore

  • Coronavirus, vacanze o viaggi all’estero e "quarantena": ecco le regole fino al 7 settembre

  • Che cosa fare nel weekend di Ferragosto per chi resta a Monza e Brianza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento