Fanno saltare il bancomat con l'acetilene e fuggono con i soldi

A Nova Milanese sabato notte

IMMAGINE DI REPERTORIO

Un boato nella notte ha risvegliato i residenti di via Marx a Nova Milanese. Ignoti malviventi intorno alle 3.30 di sabato notte hanno fatto saltare il bancomat dell'istituto bancario CARIGE con dell'acetilene e sono fuggiti via.

Immediatamente sul posto sono accorsi i carabinieri della compagnia di Desio che si sono messi sulle tracce dei malviventi e hanno avviato le indagini. Grazie ad un particolare sistema di sicurezza i ladri non sono riusciti a portare via molto, infatti, dai primi conteggi parrebbe che dall’intero importo custodito nella cassa non mancassero banconote. Non ci sono stati danni all’immobile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento