menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paderno Dugnano, pirati informatici svuotano il bancomat con un clic

Il furto "silenzioso" nella notte

Niente esplosivo, niente botto che ha buttato giù dal letto l’intero quartiere. Nell’era di internet i ladri hi-tech sono in grado di «aprire» un bancomat senza fare il minimo rumore. E di portare via un tesoro di 28mila euro senza sporcare nemmeno una banconota.

E’ accaduto nella notte tra lunedì e martedì allo sportello bancomat di Poste Italiane di via San Carlo, a Paderno Dugnano. Singolare la tecnica usata: dopo aver oscurato le telecamere di videosorveglianza con calze nere, i malviventi si sono serviti di un normalissimo computer portatile.

Smanettando con la tastiera, hanno mandato in tilt il sistema gestionale dello sportello, «convincendolo» a spalancare le sue porte. E’ stato un attimo, a quel punto, arraffare le mazzette di banconote nuove di zecca, infilarle in un sacco e fuggire via indisturbati. Nessuno si è accorto di nulla: nemmeno gli addetti alla sicurezza, che hanno fatto la scoperta solo due ore dopo.

Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento