Fanno due fori al bancomat della Posta e portano via 36mila euro

La rapina

Nessuna esplosione e nessun boato nella notte. I ladri entrati in azione a Monza nella notte tra mercoledì e giovedì hanno giocato d'astuzia.

Sono bastati due fori per far sparire dalla cassa dello sportello di prelievo automatico della Posta di via Monte Santo, a San Rocco, oltre 36mila euro.

Un furto silenzioso e discreto ma dall'ingente bottino. Ad accorgersi che il denaro era sparito è stata la direttrice dell'ufficio che giovedì mattina, intorno alle 8, ha notato i due buchi. I tecnici dell'azienda addetta alla manutenzione del servizio non ci hanno messo molto a capire che cosa era accaduto e sul posto è arrivata la polizia di Stato.

Gli agenti del commissariato di viale Romagna hanno fatto intervenire anche la polizia scientifica per i rilievi e hanno avviato le indagini. I due fori sono grossi all'incirca quanto un pugno: i ladri potrebbero aver rubato il denaro inserendo una mano nella cassa oppure avvalendosi del supporto di un aspiratore.

L'unica certezza al momento riguarda il bottino con 36mila euro spariti nel nulla: questa la cifra che il contatore elettronico del dispositivo ha registrato durante l'ultimo conteggio delle banconote effettuato intorno alla 1 della notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In corso le indagini della polizia che ora sta esaminando anche le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza dell'area.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento