Spaccata al bar a Muggiò, ladri in fuga con la macchina cambiamonete

Indagano i carabinieri della compagnia di Desio

Immagine di repertorio

Colpo grosso nella notte tra lunedì e martedì scorso nel centro di Muggiò.

Usando il gancio di traino di un’auto come ariete, e poi innestando la retromarcia, hanno sfondato la vetrata del bar Controsenso di via Confalonieri. Poi con alcune mazze hanno aperto un varco tra i cristalli infranti. I malviventi si sono mostrati decisi, puntando subito sulla macchina cambiamonete. Dopo averla sollevata, l’hanno caricata su un furgone. Poi sono fuggiti via.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pesanti i danni subiti del locale. Le telecamere a circuito chiuso hanno filmato il furto e sull'episodio adesso indagano i carabinieri di Desio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

  • Brugherio, mentre cena al ristorante l'auto da 50mila euro prende fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento