Ladro entra in un bar di notte e ma fa scattare l'allarme: arrestato mentre fugge con il bottino

La sirena ha subito fatto intervenire i carabinieri

Ha forzato la finestra di un negozio, poi ha afferrato alcuni generi alimentari e quello che c'era in cassa: 100 euro. Alla fine il ladro è finito in manette con l'accusa di furto aggravato.

È successo nella serata di mercoledì 13 giugno in un bar nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Cassano d'Adda. Nei guai, accusato di furto aggravato, un cittadino marocchino di 27 anni. I militari sono intervenuti quando ha iniziato a suonare l'allarme e durante il sopralluogo hanno intercettato e fermato il 27enne mentre cercava di allontanarsi con la refurtiva

Per il ladro sono scattate le manette, nella mattinata di giovedì è stato giudicato per direttissima dal tribunale di Milano ed è stato accompagnato nella casa circondariale di San Vittore, a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento