Ruba abiti al supermercato per 250 euro: arrestato dai carabinieri

A Lentate sul Seveso

E’ entrato al Bennet di Lentate con l’idea di rifarsi il guardaroba. Ma gli è andata male. Scoperto con le mani nel sacco, è stato arrestato per furto. Ora il cittadino marocchino, 39 anni, si trova nel carcere di Monza. Mercoledì alle 14 l’uomo è entrato nel centro commerciale. Si è diretto al reparto abbigliamento, e ha messo nel carrello tre paia di scarpe, alcune camicie e un maglione. Valore: 250 euro.

Abilissimo nel confondersi tra i normali clienti, non lo è stato altrettanto nel neutralizzare le placche antitaccheggio. Così, quando è uscito dal supermercato, il sistema di sicurezza ha attivato l’allarme. Quando le guardie gli hanno chiesto lo scontrino, lui ha reagito prendendole a pugni. Stesso comportamento con i carabinieri di Seregno, che lo hanno arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento