Ruba abiti al supermercato per 250 euro: arrestato dai carabinieri

A Lentate sul Seveso

E’ entrato al Bennet di Lentate con l’idea di rifarsi il guardaroba. Ma gli è andata male. Scoperto con le mani nel sacco, è stato arrestato per furto. Ora il cittadino marocchino, 39 anni, si trova nel carcere di Monza. Mercoledì alle 14 l’uomo è entrato nel centro commerciale. Si è diretto al reparto abbigliamento, e ha messo nel carrello tre paia di scarpe, alcune camicie e un maglione. Valore: 250 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Abilissimo nel confondersi tra i normali clienti, non lo è stato altrettanto nel neutralizzare le placche antitaccheggio. Così, quando è uscito dal supermercato, il sistema di sicurezza ha attivato l’allarme. Quando le guardie gli hanno chiesto lo scontrino, lui ha reagito prendendole a pugni. Stesso comportamento con i carabinieri di Seregno, che lo hanno arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento