Si fingono clienti e fanno razzia di argento in una gioielleria

Il furto al Bennet di Lentate sul Seveso

Aspetto distinto, buona parlantina, mercoledì pomeriggio due uomini si sono presentati al negozio di oro e gioielli del Bennet di Lentate sul Seveso. Sembravano buoni clienti. Invece, erano due ladri.

Uno si è intrattenuto con la titolare, e le ha chiesto di mostrare alcuni prodotti. Mentre la commerciante era impegnata, il complice è riuscito a sfilare dalle vetrine alcuni prodotti di argento, nascondendolo in una tasca. Dopo dieci minuti, i due se ne sono andati senza acquistare nulla. Amara la scoperta della negoziante, quando spolverando una vetrina, ha notato che era rimasta vuota. Dei gioielli d’argento non c’era più traccia.

Il valore della merce era di circa mille euro. Il furto è stato denunciato ai carabinieri di Seregno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento