Tentano di rubare una bicicletta da mille euro: sorpresi e arrestati dalla polizia

È successo in via De Gradi a Monza, nei guai un italiano 32 anni e un 18enne

Immagine repertorio

Hanno tentato di rubare una bicicletta da mille euro, ma sono stati arrestati dagli agenti della polizia.È successo nella notte del 1° febbraio in via Gradi a Monza. Nei guai, arrestati con l'accusa di tentato, un italiano di 32 anni senza fissa dimora e un 18enne albanese, irregolare sul suolo italiano.

I due, come riferito dal commissariato, sono stati sorpresi in Via De Gradi mentre, con l’ausilio di un grosso tronchese, cercavano di tagliare la catena che assicurava la bicicletta all’impalcatura di manutenzione di un palazzo. I due malviventi, denunciati anche per possesso di arnesi atti allo scasso, sono stati giudicati con rito direttissimo dal Tribunale di Monza ed hanno patteggiato una pena di 4 mesi di reclusione, oltre ad una multa di 100euro, mentre la bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario.

Per il 18enne, inoltre, sono state avviate le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale; per il 32enne, invece, è stato avviato il procedimento amministrativo teso all’emissione di un foglio di via obbligatorio ed il divieto di far ritorno nel comune di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon, a febbraio si abbassano le serrande del negozio di Vignate

  • Scende dall'auto per togliere il telo sul parabrezza ma resta incastrata con la testa nella portiera: soccorsa donna

  • Valassina, lavori di manutenzione nel tunnel di Monza: le chiusure tra il 16 e il 20 dicembre

  • Incidente in Valassina, scontro tra tre auto: due persone in ospedale

  • Incidenti stradali, tre ragazzini investiti in ospedale in mezz'ora in Brianza

  • Malore fatale, muore a 65 anni il fotografo brianzolo Attilio Pozzi

Torna su
MonzaToday è in caricamento