Rubano una bici, scoperti dai carabinieri cercano di nascondersi tra le auto: presi

È successo ad Agrate Brianza, nei guai tre italiani di 20, 21 e 22 anni

Immagine repertorio

Avevano appena rubato una bicicletta e stavano scappando. L'epilogo? le manette con l'accusa di furto aggravato in concorso, una condanna a 4 mesi (pena sospesa) e 150 euro di multa. È successo nella giornata di mercoledì 30 maggio ad Agrate Brianza, nei guai tre giovani italiani di 20, 21 e 22 anni, incensurati e disoccupati.

Tutto è accaduto quando i militari di Agrate Brianza, in via Mazzini, si sono trovati di fronte tre ragazzi in sella ad altrettante biciclette. Il fatto strano? Uno di loro stava spingendo un quarto velocipede. E proprio questo dettaglio ha attirato l'attenzione dei carabinieri che hanno tentato di fermarli per un controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Loro hanno tentato di scappare, ma sono stati inseguiti. E il ragazzo che, oltre a pedalare, spingeva anche la bicicletta nell'accelerare la pedalata ha perso l'equilibrio rovinando al suolo; è stato subito  raggiunto dai carabinieri che gli hanno chiesto chiarimenti sulla sospetta circostanza, ma lui ha taciuto. Nel frattempo uno dei militari, percorrendo a piedi via Don Galbiati e arrivando all'incrocio con la via Don Luigi Cantini, ha scovato gli altri due complici nascosti tra due auto in sosta. Tutti e tre sono stati accompagnati in caserma dove è emerso che la quarta bicicletta era stata rubata poco prima all'interno di un condominio. I militari, infatti, poi recatisi sul luogo ove era avvenuto il furto, hanno trovato il lucchetto e la catena forzati, mentre nel cestello di una delle bici dei ladri sono state trovate chiavi inglesi e altri arnesi atti allo scasso. I tre sono stati arrestati e condannati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento