Limbiate, rubano una bicicletta: tre ragazzi nei guai

Arrestato dai carabinieri della compagnia di Desio anche un minorenne che da alcuni giorni si era allontanato da casa: il giovane con l'accusa di tentato furto è finito al Beccaria

Ai carabinieri della compagnia di Desio è bastato uno scambio di sguardi sospetto per capire che qualcosa non andava. 

L'altro giorno mentre una pattuglia transitava a Limbiate nell'area del parcheggio del Carrefour i militari si sono accorti che una ragazza indicava la presenza delle forze dell'ordine ad altri due giovani e poi tentava di scappare. Immediatamente è scattato l'inseguimento e nelle vicinanze i carabinieri hanno notato due giovani che stavano tentando di manomettere la catena di una bicicletta con un tronchese.

Per tutti e tre dopo l'identificazione in caserma è scattato l'arresto per tentato furto.

Si tratta di due ragazzi italiani giovani e di un minore di origini moldave, ancora 17enne, che da qualche giorno si era allontanato dalla sua abitazione nel milanese.

Quest'ultimo in seguito all'arresto è stato trasferito al Beccaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento