Sorpresi mentre rubano alcune biciclette in strada: due ragazzi denunciati

Nei guai sono finiti un 18enne di Vimercate e un coetaneo di Lissone: per loro è scattata una denuncia per tentato furto in concorso

Proprio mentre armeggiavano con alcune biciclette lasciate in sosta in strada in via Ferrari sono stati sorpresi dai carabinieri. 

A due giovani ladri brianzoli i militari non hanno lasciato nemmeno il tempo di finire "l'opera" e per i ragazzi è scattata una denuncia per tentato furto in concorso. I carabinieri dell'Aliquota Radiomobile in una delle scorse nottate hanno sorpreso i due ragazzi lungo via Ferrari intenti a rubare alcuni velocipedi. 

Si tratta di un 18enne di Vimercate e di un giovane di un anno più grande residente a Lissone. Per i ragazzi è scattata la denuncia mentre le biciclette sono state riconsegnate ai legittimi proprietari.

Ad Arcore invece sempre per una bicicletta è finito nei guai un 40enne di origine romena: di fronte ai militari che lo hanno fermato per un controllo l'uomo non ha saputo giustificare la provenienza furtiva del mezzo e per il 40enne è scattata una denuncia. La bicicletta invece è tornata nelle mani del legittimo proprietario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento