rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Trento e Trieste

Ladri di bici in pieno centro a Monza, due arresti a poche ore l'uno dall'altro

È successo nel weekend di domenica 14 giugno, nei guai un marocchino e un italiano

Prima ha cercato di colpire un passante che lo aveva fermato mentre stava cercando di tagliare la catena di una bicicletta. Quando ha visto i poliziotti, ha cercato di giustificarsi dicendo che la bici era sua e che aveva perso le chiavi del lucchetto. L'epilogo? mLe manette con l'accusa di rapina impropria aggravata. È successo nella tarda mattinata di sabato 13 giugno in piazza Trento e Trieste in centro a Monza, nei guai un cittadino marocchino.

Dalla questura di Monza fanno saper che le volanti, proprio a causa dei numerosi furti di bici denunciati in centro, "prestano particolare attenzione nei frequenti passaggi alle bici ed ai comportamenti delle persone che sono nelle loro vicinanze". E un risultato si è visto nella mattinata di domenica quando una volante ha arrestato un italiano pluripregiudicato per un furto di una bicicletta del valore di circa mille euro.

"I furti di bicicletta sono particolarmente contrastati anche se molte volte la difficoltà, non avendo un telaio e o una targa è difficile risalire all identità del proprietario in particolare si raccomanda, quando viene rubata di descriverla al meglio in sede di denuncia, meglio se si fornisce nella stessa sede una foto", precisano i poliziotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di bici in pieno centro a Monza, due arresti a poche ore l'uno dall'altro

MonzaToday è in caricamento