Cronaca Viale Italia

Ruba una bicicletta: rincorso e fermato dalla polizia

Venerdì pomeriggio in via Italia. Un uomo italiano residente in provincia ha rotto la catena di una bici e l'ha rubata, fuggendo via in sella. Raggiunto e denunciato

In pochi istanti ha tranciato la catena che bloccava le ruote di una bicicletta parcheggiata in via Italia a Monza ed è salito in sella, con totale indifferenza, allontanandosi.

Qualcuno però il ladro lo ha visto in azione e ha immediatamente allertato il commissariato di polizia di Stato di viale Romagna che ha inviato una volante sulle tracce del malvivente.

L'episodio è accaduto intorno alle 15.30 di venerdì e chi ha segnalato il furto è riuscito a fornire una esatta descrizione del ladro che è stato poi identificato qualche metro più in là e della direzione che l'uomo aveva preso.

Il ladro, un trentenne italiano residente in provincia con precedenti alle spalle, era ormai in via Azzone Visconti quando ha incrociato una volante della polizia. Alla vista degli agenti ha arrestato la corsa e ha lanciato la bicicletta, ha abbandonato il bottino e ha provato ad assicurarsi la fuga a piedi.

I poliziotti lo hanno inseguito per circa 200 metri fino a quando non sono riusciti a fermarlo e arrestarlo.

Il trentenne è stato portato in commissariato e per lui è stato disposto il provvedimento del foglio di via obbligatorio e una denuncia per furto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba una bicicletta: rincorso e fermato dalla polizia

MonzaToday è in caricamento