menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ruba la borsa dall'auto con dentro una bimba: rapinatore inseguito e arrestato

E' fuggito con il bottino e durante l'inseguimento ha minacciato un passante con un mattone

Ha atteso che la donna scendesse dalla vettura e ha colto l'occasione al balzo, senza lasciarsi scappare l'attimo. Un rapinatore solitario mercoledì nel tardo pomeriggio è entrato in azione ad Arcore nei pressi di via Edison dove una signora ha lasciato la sua auto momentaneamente in sosta per andare a prendere la figlia al centro estivo. 

Nella vettura ad attenderla è rimasta l'altra bambina di 9 anni e, sul sedile posteriore, la borsa della donna che non è pasata inosservata al malvivente "appostato". L'uomo si è avvicinato, ha aperto la portiera e ha afferrato il bottino. Le urla spaventate della bambina hanno richiamato l'attenzione di alcuni passanti e un cittadino ha deciso di intervenire e mettersi all'inseguimento del ladro. Durante la fuga il coraggioso 49enne di Concorezzo ha dato l'allarme al 112 e ha chiesto aiuto anche a un altro uomo incrociato sul cammino che non ha esitato a dare una mano per fermare il ladro in fuga, facendogli addirittura perdere per strada la borsa. 

Mentre quest'ultimo riconsegnava il bottino alla vittima, l'inseguimento è proseguito e il malvivente, sentendosi braccato, ha afferrato un mattone e ha minacciato il 49enne che lo stava per raggiungere. La difesa del balordo però è stata inutile perchè sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno fatto scattare le manette per il rapinatore con l'accusa di rapina impropria. Si tratta di un 54enne di Brugherio che ha alle spalle alcuni precedenti per droga e furti su auto. La refurtiva è stata riconsegnata alla donna, una cinquantenne di Cavenago.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento