Ruba la borsa a una mamma e poi fugge in bici: arrestato

E' successo martedì mattina a Sant'Albino, mentra la donna stava accompagnando il figlio all'asilo

Lo hanno trovato e arrestato

Forse non aveva messo in conto che una bicicletta per fuggire dopo un furto non era proprio il mezzo adeguato oppure in quel momento non aveva programmato il borseggio.

E’ stato arrestato così, mentre era in fuga in sella alla sua bicicletta un 33enne di Monza, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato.

Il colpo l’ha messo a segno martedì mattina a Sant'Albino quando ha notato sull’auto di una mamma intenta ad accompagnare il proprio bimbo all’asilo una borsa.

Per rubarla ha rotto il vetro dell’abitacolo e se n’è impossessato con tutto il suo contenuto, inclusi i due telefoni della donna.

Sul posto grazie a una chiamata al 112 sono intervenuti immediatamente i carabinieri di Brugherio che si sono messi sulle tracce del ladro grazie al racconto di alcuni testimoni.

Lo hanno rintracciato vicino al viale delle Industrie con addosso una somma in contanti e poco più in là, abbandonata per strada, i carabinieri hanno trovato la borsa della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento