Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Meda

Ruba la borsa a una donna, carabinieri lo trovano con parte della refurtiva: scatta la denuncia

Il fatto è accaduto a Meda. L'indagato già noto alle forze dell'ordine

Lascia la borsa sul sedile del furgone. Il ladro la ruba, ma i carabinieri - anche grazie alle testimonianze di alcuni passanti - risalgono al presunto autore del furto, già noto alle forze dell’ordine. Quando i militari vanno a casa trovano ancora parte della refurtiva, e per l’uomo scatta la denuncia in stato di libertà per furto aggravato.

Il fatto è accaduto a Meda, nella serata di sabato 28 agosto, quando in via Colombo un 40enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, intorno alle 20 avrebbe rubato la borsetta che la donna aveva lasciato sul sedile del furgone.

Immediato l’intervento dei carabinieri del Radiomobile di Seregno. Grazie alle testimonianze raccolte da alcuni passanti i militari sono risaliti al presunto ladro. Si sono quindi recati nella sua abitazione e sottoposto a perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto parte della refurtiva: la borsa, un telefonino, due mazzi di chiavi (uno di casa e l’altro di una macchina).

La refurtiva è stata riconsegnata alla proprietaria. Mentre per l’uomo è scattata la denuncia in stato di libertà per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba la borsa a una donna, carabinieri lo trovano con parte della refurtiva: scatta la denuncia

MonzaToday è in caricamento