Ladri in fuga bloccati dal sindaco

Succede a Bovisio dove due malviventi hanno tentato di rubare la bici a una ragazza

Una coincidenza fortuita ha fatto sì che due malviventi che avevano appena commesso un furto non la scampassero e che il sindaco di Bovisio Masciago intervenisse in difesa di una cittadina derubata.

Alla giovane era stata rubata la bicicletta in corso Milano. 

Rimasta a piedi ha chiamato un'amica per farsi riaccompagnare a casa ma proprio in corso Marconi, alla fine della corsa, davanti agli occhi della vittima compaiono due ragazzi di cui uno in sella alla sua bicicletta.

La giovane ha immediatamente dato l'allarme e il caso ha voluto che i quel momento passasse di lì l'auto con a bordo il sindaco Emanuele Galimberti che si è subito dato da fare per bloccare i ladri.

Il primo cittadino ha messo la sua auto di traverso impedendo loro la fuga ma uno dei due piccoli malviventi è riuscito ad allontanarsi e a chiamare "rinforzi".

Sul luogo sono sopraggiunti parenti dei responsabili del furto che però hanno dovuto confrontarsi con i carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento