Cronaca

Chiede un passaggio dopo il rave: gli rubano il portafogli e il cane

L’episodio a febbraio in provincia di Vercelli. Denunciati i due aggressori: un ragazzo milanese e una giovane di Desio. Il cane è riuscito a tornare a casa da solo pochi giorni fa

Il cagnolino ha ritrovato la strada da solo (repertorio)

Aggredito alla fine di un rave party e derubato dello zaino, con portafogli e documenti, e del cane. E' successo il 15 febbraio 2015, ma i due giovani aggressori - un ragazzo di ventisette anni e una ragazza ventitreenne di Desio, entrambi residenti a Cormano -, sono stati individuati soltanto ora dai carabinieri del comando provinciale di Pavia. 

A metà febbraio, alla fine di un rave a Trino Vercellese, la vittima, un giovane 27enne di Candia Lomellina, nel pavese, in compagnia del suo cane, ha chiesto un passaggio a due giovani che - come lui - avevano partecipato all'evento. I due, però, dopo pochi chilometri lo hanno aggredito buttandolo letteralmente fuori dall'auto, senza che potesse recuperare il suo zaino, nel quale custodiva portafogli e documenti, e il cagnolino. 

La coppia di aggressori, dopo mesi di indagini, è stata individuata: entrambi sono stati denunciati dai carabinieri per furto aggravato, ma sono al momento irreperibili perché senza una fissa dimora.

Leonardo, il cagnolino del ventisettenne, è invece tornato da solo a metà aprile a casa del suo padrone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede un passaggio dopo il rave: gli rubano il portafogli e il cane

MonzaToday è in caricamento