Ladri in un cantiere edile: rubati materiali per 100mila euro

I fatti a Carate Brianza

Bottino da 100mila euro in un cantiere edile in via Nazario Sauro, a Carate Brianza. Il colpo è stato messo a segno nella notte tra mercoledì e giovedì.

I ladri hanno sfondato il portone con un vecchio furgone, usato come ariete. Sono entrati nel deposito e con la velocità di acrobati lo hanno svuotato, portando via tutto il materiale e caricandolo su un camion. In poco tempo sono spariti gli attrezzi di un intero cantiere, ma anche il materiale edile e perfino caldaie, tubazioni, fili elettrici.

Una quantità di materiale grande e molto costosa con un danno economico che ammonta a circa 100mila euro. Abili e organizzati, i malviventi hanno neutralizzato l’allarme, tagliando anche i fili dei lampioni. In questo modo il quartiere è piombato nel buio e hanno potuto rubare con il favore delle tenebre. Indagano i carabinieri di Seregno e gli agenti della polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento