Furto al Carosello con le borse col doppio fondo: arrestate

In manette due trentenni di nazionalità ecuadoriana: avevano rubato mille euro di merce dal negozio "Tommy Hilfinger"

Un trucco abbastanza diffuso. E un bottino da mille euro. Ma è finita male per due donne di trentacinque e trenta anni di nazionalità ecuadoriana, residenti a Cinisello Balsano, che sono state arrestate sabato sera dai carabinieri di Vimercate. 

Le due ladre sono state fermate subito dopo aver rubato merce dal valore di mille euro dal negozio "Tommy Hilfinger", nel centro commerciale "Carosello" di Carugate. 

Le due, secondo quanto appurato dai militari, avevano nascosto la refurtiva in delle borse col doppio fondo e avevano cercato di scappare, facendo perdere le proprie tracce. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trovate dagli agenti, sono state arrestate e saranno processate per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento